Centro antitabacco

Fumata Bianca è il primo e unico punto di informazione e supporto medicale anti tabacco a Roma. Il progetto è stato promosso dalla Lega italiana anti fumo e la titolare di Fumata Bianca, Antonella Panuzzo, è stata l’unica addetta del settore e-cig romano ad avervi partecipato. Il fumatore potrà chiedere di effettuare una serie di incontri personalizzati direttamente all’interno del punto vendita, seguendo un iter puntuale di incontri per monitorare il livello di monossido di carbonio presente. Il percorso prevede sei misurazioni in sei mesi nei quali, grazie allo strumento misuratore, il fumatore potrà rendersi conto di quanto i livelli di tossicità saranno diminuiti nell’arco delle misurazioni, non fumando più le sigarete tradizionali ma l'e-cig nel caso senta il bisogno di assumere nicotina. Anche questa, però, nel corso del tempo, dovrà tendere a diminuire: l’obiettivo finale è portare il fumatore a svapare senza nicotina.